ERA TERZIARIA

 
 
 
L'era terziaria o Cenozoica va da 70 a 1 milione di anni fa. Riprendono le manifestazioni vulcaniche e i corrucamenti della CROSTA
TERRESTRE  diventano imponenti.  I continenti vanno assumendo la forma attuale. Si sollevano l'HIMALAYA le ALPI e gli APPENNINI.
Quando il clima sulla Terra cominciò nuovamente a cambiare in seguito alla diminuzione delle piogge,molte foreste  scomparvero lasciando il posto alla savana. Molti dinosauri scomparvero  i mammiferi ,con gli uccelli ed i rettili diventarono gli animali più diffusi. I primi mammiferi erano piccoli simili ai topi. Pian piano si differenziarono in molte famiglie. Alcuni mangiavano foglie,radici e germogli,altri si nutrivano di carne. Alcuni vivevano nel mare,altri sapevano volare. Tra i mammiferi comparvero le prime scimmie. Vivevano sugli alberi, dove era più facile difendersi dai grossi predatori,erano molto agili e avevano zampe adatte ad aggrapparsi ai rami e ad afferrare il cibo. A differenza degli altri animali, il loro pollice era opposto alle dita e ciò gli permetteva la presa degli oggetti. Quando scendevano a terra,camminavano a quattro zampe. A causa di una forte siccità, in alcune zone dell'Africa, le foreste diminuirono. Alcune specie di scimmie chiamate antropomorfe (simile all'uomo) si adattarono a vivere e a cercare cibo a terra. Con il tempo cominciarono a distinguersi dalle altre scimmie perché impararono a camminare in posizione eretta,per evitare i pericoli della savana. In questo modo potevano scorgere da lontano i predatori e avevano le mani libere,che potevano adoperare per afferrare bastoni e sassi. Gli storici hanno dato a queste scimmie il nome di OMINIDI,gli antenati dell'uomo. Camminavano eretti,per lunghi tratti,raccoglievano bacche,frutti e radici. L'Africa è la culla di tutta l'umanità.